Veneto. Il Governo porta al collasso la gestione dei rifiuti speciali

“Sui rifiuti speciali colpevole inerzia del governo e del ministro Costa”. A parlare è Andrea Ferrazzi, capogruppo Pd in Commissione Ambiente e Territorio del Senato.
“Come denuncia Confidustria la gestione dei rifiuti industriali in Veneto è prossima al collasso. Le attuali regole non consentono il trattamento immediato del rifiuto ed anche una sua pronta lavorazione al fine del riciclo e riuso. Servirebbe immediatezza per evitare accumuli. Crescono, di contro, le possibilità che si generino situazioni fuori controllo per il territorio e la salute. Servirebbe immediatezza ma la maggioranza gialloverde e l”Esecutivo scelgono la strada del rinvio bocciando proposte utili alla risoluzione dei problemi. In commissione è stato respinto un emendamento a mia prima firma sul Decreto Legge Semplificazioni che si muove nella direzione di estendere agli impianti più moderni ed efficienti la possibilità di operare a pieno carico termico, a partità di emissioni. Così come peraltro è stato bocciato l’emendamento sull’end of waste. Ripresenteremo in Aula lunedi mattina gli emendamenti per chiamare tutti i gruppi ad assumersi le proprie responsabilità”

Articoli Correlati