Bloccata la Rigenerazione delle città: aumenta il degrado urbano e il consumo del suolo.

Abbiamo incontrato le associazioni e le categorie sulla Rigenerazione urbana, dalle professioni tecniche, agli ambientalisti, all’Ance ai grandi investitori: un mare di lacrime. Questo governo in 7 mesi ha elevato il tasso richiesto dai fondi per investire in Italia dal 7% a più del 9%. Cioè non si farà nulla. Molti fondi internazionali hanno dato mandato di investire in tutta l’Ue ma non in Italia e i nostri fondi finanziano ovunque ma non da noi. Conseguenza: degrado urbano e consumo del suolo

Bloccata la Rigenerazione delle città: aumenta il degrado urbano e il consumo del suolo.Ieri abbiamo incontrato le associazioni e le categorie sulla Rigenerazione urbana, dalle professioni tecniche, agli ambientalisti, all’Ance ai grandi investitori: un mare di lacrime. Questo governo in 7 mesi ha elevato il tasso richiesto dai fondi per investire in Italia dal 7% a più del 9%. Cioè non si farà nulla. Molti fondi internazionali hanno dato mandato di investire in tutta l’Ue ma non in Italia e i nostri fondi finanziano ovunque ma non da noi. Conseguenza: degrado urbano e consumo del suolo

Pubblicato da Andrea Ferrazzi su Giovedì 31 gennaio 2019

Articoli Correlati