Dov’è decreto truffati? Governo da tragicomiche

Notizie

“Lunedì scorso, dopo un incontro con i risparmiatori, lo stesso premier Conte ha annunciato che l’accordo per risarcire i truffati dalle banche era stato raggiunto. La soluzione sembrava imminente, il decreto doveva essere varato dal Cdm di ieri. Oggi scopriamo, invece, prima dal ministro per i rapporti con il Parlamento Riccardo Fraccaro e, poi, dal vicepremier Salvini in persona, che del decreto non c’è nemmeno l’ombra. Ricordiamo a tutti che si trattava di una promessa elettorale dei pentaleghisti e che i risparmiatori attendono da un anno il decreto. Ricordiamo anche che sarebbe bastato attuare le norme già messe in campo dai governi del Pd e che invece il governo Lega-M5s ha preferito ricominciare tutto da zero. Ricordiamo anche che la famosa lettera con cui la Commissione europea ha chiesto lumi all’Esecutivo sulle modalità del rimborso è tenuta segreta, abbiamo chiesto di visionarla ma nessuno ci ha risposto. Ora siamo alle tragicomiche. Dov’è il decreto? Cosa aspettano ancora? Il governo ha ormai perso ogni residuo di credibilità”. Lo dice il senatore del Pd Andrea Ferrazzi.

Articoli Correlati