Andrea Ferrazzi

Sono nato il 16 agosto 1969. Felicemente sposato con Stella, un figlio e due figlie: Pietro, Maria e Irene.

Mi sono laureato in Economia Aziendale presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, con una tesi su Strategia d’azienda e pianificazione territoriale. L’anno successivo ho conseguito il Master in Comunicazione d’Azienda (U.P.A.).
Ho integrato la formazione in economia del territorio con  una specializzazione in Istituzioni e processi di democrazia e sviluppo presso l’Università di Padova e ho frequentato la prima edizione della Scuola Diocesana di formazione all’impegno socio politico del Patriarcato di Venezia.

Mi sono impegnato nell’associazionismo culturale e sociale, nazionale e internazionale, in America Latina con mio padre e nell’est Europa. Dal ’94 al ’98 sono stato Vicepresidente dell’Azione Cattolica del Patriarcato di Venezia, Responsabile del settore giovani e Consigliere triveneto.

Ho lavorato in qualità di Responsabile dello Sviluppo Organizzativo e delle Risorse Umane presso una grande azienda, seguendo le fasi di riorganizzazione.

Sono stato tra i fondatori dell’associazione Liberare e federale, occupandomi in particolare dei temi del federalismo e della sussidiarietà.

Eletto in Consiglio Provinciale e nominato Assessore alla Cultura, all’Istruzione e all’Assistenza della Provincia di Venezia. Successivamente sono stato Vicepresidente della Provincia di Venezia con delega, tra le altre, alle Società Partecipate che ho ridotto, attraverso un poderoso piano di dismissione, da 43 a 14, incrementando l’efficienza e l’efficacia del sistema dei servizi ai cittadini. Parallelamente ho realizzato un grande piano di investimenti per migliorare la qualità delle scuole superiori.

Sono stato eletto come Capolista nella Costituente Nazionale del Partito Democratico nel 2007. Responsabile della formazione del Veneto e membro dell’Esecutivo regionale del PD ho fondato la prima scuola di formazione regionale alla quale hanno partecipato, per un intero anno di formazione, 140 giovani.

Dall’aprile 2010 al giugno 2014 sono stato Assessore del Comune di Venezia, e dal 2013, Responsabile dell’Urbanistica per i comuni italiani (Anci).

Nel 2015 mi sono candidato al Consiglio Comunale di Venezia per il Partito Democratico e sono risultato il più votato, diventando Capogruppo.

Sempre nel 2015 sono stato eletto dai Sindaci e dai consiglieri comunali nel Consiglio della Città Metropolitana di Venezia.

Nel 2017 sono stato Capolista a Venezia all’Assemblea nazionale del Partito Democratico. Divenutone membro, ho fatto parte dell’Esecutivo Nazionale del Pd con la responsabilità all’Urbanistica e all’Edilizia.

Il 4 marzo del 2018 sono stato eletto senatore del Pd nel collegio proporzionale Veneto 1 – Venezia, Belluno, Rovigo, Treviso.

A Palazzo Madama, per conto del Pd, sono Capogruppo nella Commissione Ambiente e Territorio e sono stato eletto vicepresidente della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati

Ho lavorato nel settore della Rigenerazione urbana e nella valorizzazione del patrimonio immobiliare.

Lavoro nel settore delle telecomunicazioni e continuo il mio impegno civico collaborando con l’Associazione ReStart di Venezia.

Ho una grande passione per la lettura e lo sport, amo in modo particolare la montagna.